Pizza Sfoglia con Acciughe e Uva Passa


Tra le pizze più diffuse in Puglia soprattutto a nord, nella zona di Foggia, trovate: la Focaccia al pomodoro, quella alta e morbida meglio se cotta nel forno a legna e con patate lesse nell’impasto; la pizza con gli Sfringi (i ciccioli di maiale, residui di lavorazione dello strutto) dal sapore inimitabile; la favolosa Pizza con la cipolla e poi la Pizza sfoglia con acciughe e uva passa. E’ facile da preparare ed è gustosissima se mangiata appena sfornata!

Ingredienti:

  • 1 kg farina 00
  • 100 ml di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di sale
  • 300 ml di vino bianco secco e tiepido
  • 250 gr di uva passa
  • 400 gr di acciughe sott’olio
  • pepe qb
  • olio extravergine di oliva per ungere la teglia o carta da forno
  • macchina per fare la sfoglia

Preparazione

Far appena intiepidire il vino bianco e aggiungerlo alla farina assieme all’ olio. Impastare e ottenere una consistenza come quella per la pasta fresca, cioè un impasto liscio e sodo. Lavorare l’impasto per qualche minuto e poi passarlo alla macchinetta ottendo delle sfoglie molto sottili, più sottili di quelle della foto che ho fatto per la prima volta! Provate il livello 2. Poi tagliate le strisce di sfoglie in sfoglie più piccole, di circa 15 cm x 10cm.
Adagiare su ogni sfoglia due o tre filetti di acciuga sott’olio, una spruzzata di pepe nero e dell’uva passa fatta rinvenire in un pò di acqua tiepida per qualche minuto. Arrotolare le sfoglie su se stesse e, se lo si vuole, chiudere le due estremità piegandole (oppure no come ho fatto io). Mettere quindi le sfoglie in una teglia da forno unta di olio o coperta con carta da forno. Cospargere le sfoglie con un filo d’ olio extravergine di oliva. Infornare a 180° per circa 20 minuti o fino a quando si siano ben dorate. Servire ancora calde.

Galleria | Questa voce è stata pubblicata in LA MIA TERRA. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Pizza Sfoglia con Acciughe e Uva Passa

  1. romina ha detto:

    mah l’avevo dimenticata questa ricetta! però mi ricordo esattamente il sapore…buona!!

  2. Franco Stramaglia ha detto:

    io avevo perso la ricetta che mi aveva dato mia mamma,questa tua è uguale sei di foggia?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...