Crumble di primavera con Fragoline di Bosco


“Sbriciolare” in italiano, il Crumble è un piatto di origine inglese realizzato sia nella versione dolce che salata a seconda degli ingredienti utilizzati, anche se la versione dolce è sicuramente quella più comune. La versione dolce contiene di solito frutta cruda alla base della tortiera, coperta con un mix di  burro fuso, farina e zucchero di canna che in forno si sbriciola diventando appunto “crumble”. Può essere servito con crema o gelato alla vaniglia, dal gusto delicato che non copre il gusto della frutta. Io lo adoro perché è facilissimo da preparare e fa proprio un bell’effetto!

Ingredienti per 3 Cocotte medio/piccole:

  • fragoline di bosco (circa 250 gr)
  • succo di mezzo limone + un cucchiaio di zucchero bianco semolato
  • 60 gr di farina 00
  • 60 gr di farina di mandorle
  • 70 gr di burro fuso
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • la punta di un cucchiaino di lievito per dolci
  • un pizzico di sale

Preparazione

Mettere le fragoline in una ciotola e uniteci il succo di mezzo limone e un cucchiaio raso di zucchero bianco semolato. Mescolate e tenete da parte. Intanto fate sciogliere il burro e unitelo alle farine, lievito e allo zucchero di canna. Mescolate con un cucchiaio fino a quando otterrete un composto omogeneo. A questo punto versate le fragoline un una teglia da forno – meglio se di ceramica o terracotta dai bordi un pò alti, perché assorbono uniformemente il calore – e versateci poi sopra il composto di farine, burro e zucchero coprendo tutta la frutta. Infornate a 180° per circa 15/20 minuti, fino a quando la crosticina in superficie del Crumble inizierà a diventare un pò scura. Io ho usato il forno ventilato e più Cocotte anziché una sola teglia. A questo punto spegnete il forno, lasciate intiepidire e servite subito! Delizioso……

Consiglio: il Crumble va gustato appena intiepidito perché la crosta resta croccante e gustosa mantenendo ancora il gusto della frutta, perciò non cuocetelo molto prima di servirlo! Al massimo potete prepararlo prima, lasciarlo in frigo e poi cuocerlo una mezzoretta prima di servirlo, così ha anche il tempo per intiepidirsi.

Se non avete la teglia o le Cocotte di di ceramica o terracotta, potete usare una normalissima teglia da forno leggermente imburrata.

Galleria | Questa voce è stata pubblicata in DOLCI. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...