Parmigiana di Melanzane


Chi non l’ha mai mangiata? La parmigiana di melanzane è un classico della nostra cucina che piace proprio a tutti!

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 grandi melanzane ovali
  • 2 uova grandi
  • 200 gr di farina
  • olio per friggere (extravergine di oliva o semi di girasole)
  • una Treccia fresca
  • 100 gr di Prosciutto Cotto
  • 2 barattoli di pelati
  • uno spicchio di aglio
  • un bicchiere di acqua
  • sale e olio qb
  • foglie di basilico a piacere
  • 150 gr di Parmigiano grattugiato
Preparazione
Preparate il sughetto mettendo lo spicchio di aglio e 2 cucchiai di olio extravergine di oliva in una pentola. Lasciate scaldare e insaporire 2 minuti e poi versateci i pomodori pelati tagliati a pezzetti con mezzo bicchiere di acqua, salate e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere per una mezz’ora girando di tanto in tanto. Non appena pronto, togliete l’aglio, aggiungete il basilico e spegnete il fuoco. Tenete da parte.
Tagliate a dadini la mozzarella e a pezzetti le fette di prosciutto. Grattugiate il parmigiano.
Lavare bene e affettare le melanzane nel senso della lunghezza con l’apposito strumento. Se non lo avete usate il coltello tagliando fette alte max mezzo centimetro.
Disponetele poi a strati nello scolapasta e cospargete ogni strato di sale grosso.
Lasciate risposare le fette di melanzane per circa 1 ora, in modo che possano eliminare il loro sapore amarognolo.
Trascorsa un’ora, sciacquate e asciugate le fette di melanzane con carta assorbente. Poi sbattete le uova in un piatto con un pizzico di sale e bagnare le fette di melanzane una ad una. Poi lasciarle sgocciolare bene dall’uovo in eccesso su di un altro piatto. Utilizzate l’uovo in eccesso per bagnare altre melanzane. Passatele poi nella farina. Eliminate la farina in eccesso e friggete poi le fette di melanzane in olio bollente. Quando le fette di melanzane saranno dorate, mettetele su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.
Preparate una teglia da forno e mettete sulla base uno strato di sughetto di pomodoro. Poi formate il primo strato con alcune fette di melanzane, posizionandole una accanto all’altra senza sovrapporle, cercando di chiudere gli spazi vuoti. Poi aggiungete un pò di prosciutto cotto e un pò di mozzarella. Cospargete poi con qualche cucchiaio di sugo, coprendo lo strato uniformemente. Per il secondo strato usate le fette di melanzane, qualche cucchiaio di sugo e una spruzzata di parmigiano grattugiato. Andate avanti così alternando gli strati e gli ingredienti. Finite con uno strato di mozzarella, sughetto e parmigiano.
Infornate a 200° per almeno 40 minuti. La superficie deve gratinare. E’ ottima calda e filante ma anche fredda per i vostri picnic!!
Varianti: 
Volendo fare una parmigiana più leggera, potete grigliare le melanzane, sarà ottima lo stesso.
Una variante della parmigiana a strati, è quella dei Rotolini di Melanzana. Si mette nella teglia uno strato omogeneo di sughetto, poi, in ogni fetta di melanzana si mette la mozzarella e il prosciutto cotto, la si arrotola e si mette il rotolino nella teglia. Si riempie tutta la teglia con i rotolini uno accanto all’altro e li si cosparge con il sughetto di pomodoro e una spruzzata di parmigiano grattugiato. Se i rotolino sono tanti, si possono mettere uno sull’altro. E’ sicuramente una parmigiana più sfiziosa!
.
EGGPLANT PARMIGIANA 

Ingredients for 4 people:

3 large eggplants oval
2 large eggs
200 grams of flour
frying oil (extra virgin olive or sunflower)
a fresh mozzarella
100 grams of cooked ham
2 cans of peeled tomatoes
a clove of garlic
a glass of water
oil and salt
basil leaves to taste
150 grams of grated Parmesan

Prepare the sauce by placing the clove of garlic and 2 tablespoons of extra virgin olive oil in a saucepan. Let heat and season 2 minutes and then pour the tomatoes chopped in half a glass of water, add salt and cover with a lid. Cook for half an hour, stirring occasionally. Once ready, remove the garlic, add the basil and remove from the heat. Set aside.
Dice the mozzarella and the slice of ham into pieces. Grate the parmesan.
Wash eggplant and slice it lengthwise with the tool. If you have not used the knife cutting into slices half an inch high max.
Then arrange them in layers in the colander and sprinkle each layer with salt.
Let marry slices of eggplant for about 1 hour, so they can remove their bitter taste.
After an hour, rinse and dry the eggplant slices with paper towels. Then, beat the eggs in a pot with a pinch of salt and sprinkle the slices of eggplant, one by one. Then let them drain well in excess of the egg of another dish. Use the excess egg to wet other eggplants. Then mash them in flour. Remove the excess flour and then fry the eggplant slices in hot oil. When the eggplant slices are golden brown, place them on absorbent paper to remove excess oil.
Prepare a baking sheet and put on a base layer of tomato sauce. He formed the first layer with a few slices of eggplant, placing them side by side without overlapping, trying to close gaps. Then add a little bit of a ham and mozzarella. Then sprinkle with a tablespoon of sauce, cover the layer evenly. For the second layer of eggplant slices used, a few tablespoons of sauce and a sprinkle of Parmesan cheese. Go on like this, alternating layers and ingredients. Finish with a layer of mozzarella, and parmesan sauce.
Bake at 200 degrees for at least 40 minutes. The surface is browning. It ‘s very hot and racy but also cold for your picnic!

Galleria | Questa voce è stata pubblicata in SFIZI. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...