Cozze Gratinate


mmmmm…che buone queste cozze! Possono essere utilizzate come antipasto oppure come secondo piatto.

Per pulire le cozze:

Servono cozze freschissime. Sciacquare le cozze sotto l’acqua fredda, scartando quelle già aperte (perchè sono già morte e vanno direttamente eliminate). Pulire le cozze tenendole con la punta rivolta verso l’alto. Prendere la cozza e sistemarla in una mano in modo tale che la punta sia in alto. Strappare il pelucco spostandolo dall’alto verso il basso, dalla punta verso la parte tonda della cozza, in modo deciso (strappare non verso l’esterno ma verso il basso!). Fatta questa operazione per tutte le cozze, pulirle bene utilizzando una retina da cucina o un coltellino per eliminare le impurità più difficili. Risciacquare sotto l’acqua fredda più di una volta, fin quando l’acqua non risulterà ben pulita. Le cozze così pulite sono pronte per essere cotte subito. Se non lo si fa immediatamente si possono conservare in frigo al massimo per qualche ora.

Mettere le cozze in una padella e coprire con un coperchio. La fiamma deve essere bassissima. Far cuocere per qualche minuto o fino a quando non si saranno aperte tutte tutte le cozze. Poi eliminare la parte del guscio su cui non è attaccata la cozza e metterle una accanto all’altra in una teglia ricoperta con carta da forno.

Per gratinatura:

1. Preparare del pangrattato com prezzemolo, aglio e olio extravergine di oliva. Riempire ogni singola cozza con questa panatura e mettere in forno fino a doratura del pangrattato.

2. Sbattere le uova (2/3 su di un chilo di cozze) con sale, prezzemolo, aglio e peperoncino, come per fare una frittata e versare il composto direttamente sulle cozze già posizionate una accanto all’altra in una teglia ricoperta con carta da forno. Cuocere fino a quando le uova non si saranno ben dorate.

 

 

Galleria | Questa voce è stata pubblicata in LA MIA TERRA, PESCE. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...